“Costi quel che costi, io ho intenzione di togliere la Rai ai partiti. Se siamo rottamatori vuol dire che lo siamo non per finta” (da un’intervista di Matteo Renzi a Radio 24 – 16 maggio 2015) Se un osservatore esterno, anche il più distaccato e neutrale, volesse giudicare il governo Renzi dall’ultima pseudo-riforma della Rai, dovrebbe […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il senso di Spatuzza per Gramsci

prev
Articolo Successivo

Il Po fa paura e a Torino i battelli urtano un ponte

next