Da circa 5 mesi al carcere palermitano Pagliarelli è detenuto un cittadino eritreo, che secondo la Procura di Palermo è Mered Medhane Yehdego, il ‘Generale’, uno dei più influenti trafficanti di uomini del Corno d’Africa. Eppure i giornalisti del quotidiano britannico The Guardian sono convinti che si tratti di uno scambio di persone, e secondo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Trump gioca allo statista: ignora Hillary e i messicani

prev
Articolo Successivo

Regeni e il giudice Sadek incontro prima di Natale

next