Ci sono molte ragioni che costringono chi vota No a definire una pessima notizia l’Anpi di Treviso che non intende rinnovare l’iscrizione della senatrice pd Laura Puppato colpevole di fare campagna per il Sì. L’Anpi è nata per difendere e tramandare i valori di libertà della Resistenza e “per liberarci dall’obbligo di pensarla tutti allo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Renzi invia 4 milioni di lettere-spot agli italiani all’estero, ma a quelli del No negano gli indirizzi

prev
Articolo Successivo

Prodi e le bandiere “scomparse”: “Metta almeno quella col Giglio…”

next