Minacce e solidarietà

Di Matteo lunedì al Csm per decidere sul trasferimento

Di s. r.
5 Novembre 2016

Dovrà presentarsi lunedì al Csm per “sciogliere la riserva” sulla proposta di un suo trasferimento d’emergenza, cioè al di fuori di un regolare concorso, alla Dna di Roma. Oggi, il pm Nino Di Matteo, per l’ennesima volta nel mirino di minacce mafiose, è il protagonista della manifestazione organizzata a Palermo dalle associazioni Scorta Civica e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.