La Commissione di inchiesta sul ciclo dei rifiuti non ha mai raccolto così tanto interesse e pubblico, come è successo in occasione dell’audizione dell’assessore Paola Muraro e della sindaca di Roma Virginia Raggi. La commissione viene costituita durante ogni legislatura con una legge istitutiva. Ormai, insieme a quella Antimafia, è una presenza fissa tra gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Irregolarità non segnalate”. Muraro presto in Procura

prev
Articolo Successivo

I 5Stelle come la prima Lega: accerchiati e sempre sotto tiro

next