Nicolò Gebbia comandò il reparto operativo dei carabinieri di Palermo fino al 2004. A Milano aveva diretto le indagini della Duomo Connection. Qui scrive una lettera a Francesco Paolo Provenzano   Caro Francesco ti prego di accettare le mie condoglianze, e ti assicuro che, se il Questore di Palermo non l’avesse proibita, avrei partecipato alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

L’ultimo viaggio di Zu Binnu scortato anche da morto

prev
Articolo Successivo

Giustizia e minori: un futuro possibile

next