La cosa cominciava a metterci ansia. Certo, non tutto è risolto, ma sapere che la Cisl si schiera per il Sì al referendum costituzionale ci toglie finalmente ogni dubbio su quale sia il posto di ogni vero riformista. È vero, la Fim Cisl – i metalmeccanici – aveva già dato il suo appoggio alla legge […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Sergheij e Nicole, l’amore resistito al Novecento

prev
Articolo Successivo

Cattiveria 1307

next