Il giorno in cui avremo paura di viaggiare, di difendere un’opinione, di conoscere chi viene da culture diverse dalla nostra, potremo dire di avere perso l’unica vera battaglia”. Annie Ernaux, romanziera francese – riscoperta in Italia grazie a L’Orma editore che ha pubblicato con successo Gli anni, Il posto e di recente L’altra figlia – […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Addio Valentino Zeichen, il nostro ultimo, grande poeta

prev
Articolo Successivo

Il dubbio peggiore: e se tuo marito fosse un pedofilo?

next