Dieci cento mille suore come lei. E anche di più. Suor Fernanda è un manager, ma è anche un’attivista di strada, ed è pure una raffinata intellettuale. Giornalista e catechista. Quando vai all’appuntamento la immagini in veste e velo grigio chiaro. E invece ad attenderti c’è una signora in gonna jeans e camicia azzurra con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Il federalismo era solo propaganda. Salvini non vincerà”

prev
Articolo Successivo

Guzzanti e Bambea, si ride per interposta persona

next