Achille Occhetto, che ha festeggiato ottanta anni all’inizio di marzo, fu il primo segretario generale del Pci ad andare negli Stati Uniti. Una visita storica. La partenza avvenne il 15 maggio del 1989, l’anno fatidico del crollo del Muro di Berlino e della svolta della Bolognina. Occhetto, segretario del partito dal 1988, andò a Washington […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Decine di boss condannati

prev
Articolo Successivo

Gli ordini sono ordini: Pannella no

next