Il giorno in cui le Br iniziarono a perdere

17 Maggio 2016

Lunedì, 17 maggio 1976. Quarant’anni fa. Torino è ancora in festa per il settimo scudetto granata, conquistato il giorno prima. Nell’aula della Corte d’assise compaiono 46 imputati brigatisti. I soci fondatori della banda, i capi tutti in manette. Meno uno: Moretti, processato in contumacia perché latitante. Bruno Caccia (pm) e io (giudice istruttore) avevamo lavorato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.