La festa del web è l’ennesimo annuncio

Nei 30 anni di Internet, Renzi promette il “bando sulla banda” larga. Ma siamo i più lenti d’Europa
La festa del web è l’ennesimo annuncio

Dopo tante chiacchiere si parte”. E se lo dice il re dei chiacchieroni possiamo stare tranquilli e continuare a dormire tra due guanciali come l’Italia fa da decenni sulla tecnologia. Sulla banda larga siamo costretti a invidiare la Romania, ma anche l’Ucraina e la Polonia, e nel nostro affannoso inseguimento gli annunci non riescono a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.