Var Sport, la tecnologia che divide i tifosi di calcio

Dallo scorso fine settimana, prima giornata del campionato, si utilizza il “video assistant referee”, un arbitro addizionale che esamina le decisioni degli altri tramite i filmati
Var Sport, la tecnologia che divide i tifosi di calcio

Non siamo 60 milioni di allenatori della Nazionale. Siamo piuttosto altrettanti arbitri, e non è poco. Perché se è vero che intorno al pallone si scatenano le più viscerali passioni collettive (chiedere la sensazione marginalizzante a chi non le ha, ma chiedere anche a qualsiasi psicologo infantile quanto “dare un calcio” sia il gesto umano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.