Vaccini, Zaia fa retromarcia: sospeso decreto sul rinvio

Il Veneto voleva far slittare fino al 2019 la moratoria sull’obbligo di profilassi. Fa un passo indietro ma interpella il Consiglio di Stato
Vaccini, Zaia fa retromarcia: sospeso decreto sul rinvio

Il decreto della Regione veneta con cui veniva concessa una moratoria di due anni per la presentazione della documentazione vaccinale da parte dei genitori dei bambini da zero a sei anni, “è stato temporaneamente sospeso e non revocato dal dirigente onde evitare dispendiosi e defatiganti contenziosi in sede giudiziaria”. È lo stesso presidente del Veneto, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.