» Cronaca
sabato 01/04/2017

Uno dei fratellastri al pm: “C’ero ma non l’ho picchiato”

Uno dei fratellastri al pm: “C’ero ma non l’ho picchiato”

“Io non c’entro nulla, ero in piazza ma non ho partecipato al pestaggio”. Per quasi cinque ore, Mario Castagnacci, accusato col fratellastro Paolo Palmisani dell’omicidio di Emanuele Morganti, ha parlato con il procuratore di Frosinone Giuseppe De Falco, negando di aver aggredito il 20enne morto domenica scorsa. Davanti al magistrato il 27enne ha ammesso la […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Mafia Capitale, per il Riesame l’ex manager di Ama Panzironi deve rimanere in carcere

Cultura

Il ragazzo che vide papà salire sulla torre

Stalking, la legge non fa in tempo e il persecutore è “salvato”
Cronaca
Cassazione - Cortocircuito giudiziario

Stalking, la legge non fa in tempo e il persecutore è “salvato”

Villa Maniero, dal boss alla lotta tra associazioni
Cronaca
La storia

Villa Maniero, dal boss alla lotta tra associazioni

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×