» Commenti
sabato 11/03/2017

Una tv che balla (ma c’è anche la criminologa in giuria)

C’è un solo posto al mondo in cui si balla più di quanto non si ballasse sul Titanic; la Tv italiana. Che volete, siamo pieni vip, e qualcosa bisogna fargli fare. Su Fox è alla stretta finale Dance Dance Dance, dove Haruki Murakami non c’entra ma c’entra Carlo Conti; una specie di Tale e quale […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

Alla “Firpo-Buonarroti” di Genova si studiano davvero gli Anni di piombo

La Cattiveria

La Cattiveria del 11/03/2017

Commenti

Carcere, la riforma non è per i boss

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×