Tv e Servizi, Lega e M5S se le danno sulle deleghe

Duello - Il Carroccio con Giorgetti insiste per avere le Tlc care a Berlusconi ma il Movimento fa muro: “Non possono andare a gente riconducibile al suo mondo”
Tv e Servizi, Lega e M5S se le danno sulle deleghe

In Senato hanno applaudito senza sosta e perfino intonato cori, per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e le sue promesse. Ma fuori dell’Aula gli alleati che non vogliono essere definiti tali, Lega e Cinque Stelle, se le danno su quella che è una priorità anche per i partiti del “governo del cambiamento”: le poltrone […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.