Trattativa, in aula Salvo Andò: “Borsellino era minacciato, glielo dissi e ne fu impressionato”

Trattativa, in aula Salvo Andò: “Borsellino era minacciato, glielo dissi e ne fu impressionato”

Di quella minaccia di morte che lui stesso per primo rivelò a Paolo Borsellino, incontrandolo a Fiumicino a fine giugno 1992, l’ex ministro della Difesa Salvo Andò parlò personalmente con l’allora capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro nel corso di un incontro avvenuto “probabilmente prima della strage di via D’Amelio”, alla presenza del capo della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.