Torino, portavoce Appendino costretto a restuire 5.000 euro

Torino, portavoce Appendino costretto a restuire 5.000 euro

Luca Pasquaretta portavoce della sindaca di Torino, Chiara Appendino, restituirà i 5.000 euro percepiti per la consulenza svolta per la Fondazione del Libro. Ad annunciarlo lo stesso portavoce in una nota all’indomani delle polemiche sollevate in Municipio e della difesa fatta in aula dalla prima cittadina, che riferendo al Consiglio aveva sostenuto la correttezza dell’operato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.