Torino: Pasquaretta, “pitbull” della sindaca indagato per peculato

Una seconda inchiesta coinvolge il portavoce della sindaca di Torino Chiara Appendino. Il suo “pitbull” Luca Pasquaretta è indagato di peculato con Mario Montalcini, vicepresidente esecutivo della Fondazione per il libro, ente che organizza il Salone internazionale del libro. Ha ottenuto cinquemila euro (poi restituiti) per un incarico di quindici giorni al fianco del presidente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.