“Terrorista” per sempre: l’attore pachistano che minaccia il mondo

Riz Ahmed interpretò un prigioniero di Guantanamo: in aeroporto lo fermano sempre
“Terrorista” per sempre: l’attore pachistano che minaccia il mondo

Se ti chiami Ahmed e sei di origini pachistane, “la tua faccia parla ancora prima che tu apra bocca”. Se ti chiami Ahmed e vuoi fare l’attore, sei un predestinato: i tuoi ruoli possono spaziare dal jihadista all’autista etnico di minicab, ma potresti anche essere il proprietario del piccolo negozio paki all’angolo nella periferia di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.