“Subito un leader? Niente primarie in stile talk-show”

“Subito un leader?  Niente primarie in stile talk-show”

Professore, Paolo Mieli scrive che ci sono varie cose che non quadrano a sinistra. Soprattutto due: leadership e alleanze. Non mi stupisce. Mieli è un osservatore autorevole ma smaliziato e gli è difficile guardare con occhiali inconsueti quello che è successo domenica al Brancaccio di Roma. Però di fronte alle divisioni, le primarie sono una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.