Sovversivi del rap con il gusto dell’ironia

Il ritorno dei De La Soul, largamente finanziato dai loro fan, è la chiusura di un ciclo virtuoso iniziato con l’album “3 Feet High And Rising”
Sovversivi del rap con il gusto dell’ironia

Giusto per sfatare un mito, sovversivi non si nasce, si diventa. Molti l’hanno pensato il giorno di San Valentino nel 2014 alla ricezione di una mail dalla loro newsletter con questo titolo “Con amore dai De La Soul”. Si trattava dell’intera discografia del trio completamente gratis. Posdnous (Kevin Mercer), Dave (David Jolicoeur) e Maseo (Vincent […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.