Siria, morto l’attivista Safadi: “È stata un’esecuzione”

La notizia è arrivata, come riporta la Bbc, tramite Facebook, dalla moglie Noura Ghazi Safadi, che ha annunciato di aver avuto la “conferma della condanna a morte e dell’esecuzione” del marito, Bassel Khartabil, l’attivista digitale, informatico e ricercatore siriano, noto come Bassel Safadi. Era stato arrestato nel 2012 e per la famiglia, la condanna “è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.