Si è perso Mario, ma per fortuna Corrado c’è

Il ritorno su Sky nei panni di Bambea/Bizio
Si è perso Mario, ma per fortuna Corrado c’è

Anni pieni di abissi e noia senza fondo. Anni di paroloni, autoreferenzialità, nevrosi, rancori, invidie, pensosi dibattiti, libri recensiti come capolavori e rimasti tristemente invenduti. Anni di disamori e disillusioni, mogli fedifraghe, collaboratori servili, comparsate televisive ed elitarismi vacui e arroganti. Anni di terzomondismo ipocrita in cui il senso di colpa spinge a confondere badanti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.