Seggi difesi come barricate, la Catalogna vota la rivolta

Oggi il referendum - Le forze di sicurezza impongono l’ordine di Madrid sigillando le sedi elettorali, ma la popolazione occupa gli edifici. Timore di scontri
Seggi difesi come barricate, la Catalogna vota la rivolta

La Guardia Civil è entrata ieri mattina nel Centro Telecomunicazioni e Tecnologie dell’Informazione, che è anche sede delle Telecomunicazioni del governo catalano e dell’Agenzia di sicurezza informatica, con l’ordine del Tribunal Superior de Justicia de Catalunya di bloccare fino a martedì 29 programmi che utilizza la Generalitat, sospendendo così tutti i servizi informatici che possano […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.