Schettino sale a bordo di YouTube: “Innocente”

Schettino sale a bordo  di YouTube: “Innocente”

Condannato a 16 anni anche in secondo grado per il naufragio della Costa Concordia, in cui morirono 32 persone, ed ora in attesa della Cassazione, l’ex comandante Francesco Schettino affida la sua autodifesa ad un video pubblicato su YouTube. Il 13 gennaio 2012 per Schettino le cose sono andate diversamente: “Erano sbarcati quasi tutti e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.