“Sbando totale: chi ha deciso il sì ad Ala?”

“Che tristezza l’assemblea deserta. Qui a Napoli non c’è una guida”
“Sbando totale: chi ha deciso il sì ad Ala?”

Un “partito allo sbando, senza testa e senza guida, che non risponde a nessuna questione politica e dove non si capisce quale sia la sede delle decisioni, a cominciare da quella di allearsi con i verdiniani”. Antonio Bassolino guarderà alla finestra cosa combineranno a Napoli la candidata sindaco Valeria Valente e un Pd in pieno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.