Saro Balsamo, l’uomo che fece del porno un affare di libertà

Viene presentato oggi a Milano un libro sull’inventore di “Men” e “Le Ore” che sfidò le ipocrisie di un Paese bigotto e macinò miliardi di lire (per poi morire in povertà)
Saro Balsamo, l’uomo che fece del porno un affare di libertà

Oggi basta un click su Google per accedere gratuitamente a qualsiasi cosa. Dalle foto ad alto tasso erotico di Helmut Newton ai video amatoriali, dagli scatti proditoriamente rubati alle star di Hollywood ai dvd delle star della pornografia mondiale, da Rocco Siffredi a Sasha Grey e Lisa Ann. Ma prima che il porno intasasse la […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.