Saloncini in guerra

Torino, la carica dei 130 (ma Laterza si smarca)
Saloncini in guerra

Non chiamatele dissidenti quelle 130 persone, in rappresentanza di altrettanti editori e librai, che si sono riunite ieri pomeriggio nella sede del Circolo dei Lettori a Torino, ospitate dalla direttrice Maurizia Rebola. L’obiettivo era quello di rispondere alle iniziative milanesi promosse dalla Fabbrica del Libro Spa, la società creata ad hoc da Fiera Milano ed […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.