Renzi alle Primarie rischia l’effetto 4 dicembre

Pericolo - Ghisleri: “In pochi giorni sono aumentati di un milione gli elettori intenzionati a votare”
Renzi alle Primarie rischia l’effetto 4 dicembre

L’effetto 4 dicembre sulle primarie del Pd, finora incubo visibile nelle esitazioni di Matteo Renzi e nel poco entusiasmo dei suoi, si materializza nei “numeri”. Quelli dei sondaggi. Lo evoca per prima la sondaggista Alessandra Ghisleri, direttrice di Euromedia Research. Che fa notare un fenomeno che lei stessa definisce “stranissimo”: “Dalla metà alla fine di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.