Regioni rosse addio, il Pd è il partito del Sud

Anche al Congresso 2017, come il primo che elesse Renzi, metà delle tessere arrivano dal Mezzogiorno: i voti, invece, no
Regioni rosse addio, il Pd è il partito del Sud

Idati definitivi non ci sono ancora, eppure da quelli provvisori in mano alla commissione Congresso del Pd si possono trarre alcune indicazioni su quella che in questi giorni abbiamo chiamato “mutazione genetica” del Pd. Per raccontarla possiamo partire dalla domanda che s’è fatto sul Piccolo il sondaggista Roberto Weber (Ixé): “La massa critica del voto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.