Rai, alla fine arriva Mario Orfeo. Il primo dg del Nazareno 2.0

Renzi impone a Gentiloni, che voleva Rizzo Nervo, il direttore del Tg1. La scelta annunciata la sera precedente ai consiglieri di maggioranza da Lotti e Giacomelli
Rai, alla fine arriva Mario Orfeo. Il primo dg del Nazareno 2.0

L’antefatto si svolge nella tarda serata di giovedì quando, al termine della convulsa bagarre alla Camera sulla legge elettorale, i consiglieri Rai di maggioranza vengono convocati dal sottosegretario allo Sviluppo con delega alle telecomunicazioni, Antonello Giacomelli, e dal ministro con delega all’editoria Luca Lotti. Oggetto dell’urgente comunicazione (urgente perché il consiglio d’amministrazione è convocato alle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.