Quattro balle di chi ancora difende il Tav

Dopo ministri, parlamentari, consiglieri regionali, anche il vice presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, nuova stella di Forza Italia, ha fatto visita ai cantieri preparatori della Nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con il codazzo del governatore del Piemonte Chiamparino, del commissario di governo e delle alte sfere di Telt (l’impresa preposta alla costruzione del collegamento ferroviario, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.