» Cultura
venerdì 24/03/2017

Puro “Mary Chain”, qualche ospite e niente inutili risse

Puro “Mary Chain”, qualche ospite e niente inutili risse

Grandi melodie pop sprofondate in abissi di distorsioni, live che finivano in risse senza motivo, l’alienazione delle migliori sottoculture britanniche tutta dissenso, sussidio e anfetamine: quando nel 1985, con Psychocandy, i Jesus and Mary Chain misero “sotto sopra” il Regno Unito come non accadeva dal punk, era lecito aspettarsi che la rivoluzione si sarebbe consumata […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Guccini “resta Francesco” nelle voci degli “Amici”

Commenti

Il passo avanti di Enrico Letta, l’esule europeista

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo
Cultura
L’intellettuale

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo

di
Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×