Primo sì per il governo Conte, la “lavatrice” del Salvimaio

Al Senato la fiducia passa con 171 voti, 10 più della maggioranza assoluta. Il nuovo premier legge un discorso lungo e pacato: non scontenta nessuno
Primo sì per il governo Conte, la “lavatrice” del Salvimaio

Nessuna emozione palpitante nell’eloquio del nuovo premier, nessuna sorpresa nei numeri. Giuseppe Conte ottiene la prima fiducia di fronte al Senato della Repubblica esattamente con la cifra che si aspettava: 171 sì, 10 oltre la soglia della maggioranza assoluta. Sono i 167 senatori di Lega e Movimento 5 Stelle più 4 del gruppo misto (i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.