Poca gente e tante botte: così protesta l’estrema destra

Poca gente e tante botte: così protesta l’estrema destra

Meno di cinquecento persone, sommando le tre manifestazioni della giornata. La protesta contro l’avvio della discussione in Senato della legge sullo ius soli, organizzata dalla estrema destra romana, alla fine si è rivelata appena simbolica. La mattina, dopo le 10, è apparsa Casapound, con un presidio a Piazza delle cinque lune, a pochi passi da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.