Pernigotti, la calata dei turchi che ruba l’anima a Novi Ligure

Tutta la città in Comune - La crisi
Pernigotti, la calata dei turchi che ruba l’anima a Novi Ligure

“Altro che torroni! Qui c’è in gioco molto di più”. Il signor Giacomo indica il marchio della fabbrica: Pernigotti 1860. “Parliamo di 158 anni di lavoro. Cioè la nostra storia e l’identità”. Parole grandi. Per questo ieri sera a Novi si sono riuniti tutti per un consiglio comunale aperto: politici e cittadini. Da chissà quanto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.