» Cultura
venerdì 02/12/2016

Per vedere il Cielo sotto Milano basta aver un treno sopra la testa

Il progetto di recupero dei passanti sotto le stazioni ferroviarie: laboratori, mostre, spettacoli e incontri
Per vedere il Cielo sotto Milano basta aver un treno sopra la testa

Stazione Ferroviaria di Porta Vittoria, Milano est ore 20,30. L’altoparlante annuncia un regionale mentre la rampa di scale ci porta al piano -1. Si scende nel sottosuolo, ma Dostoevskji sarebbe felice: invece del vuoto illuminato da neon pallidi, ecco luci vive, laboratori artigianali e gallerie d’arte. C’è chi va di corsa a prendere una coincidenza […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Siae uno, Live Nation zero. Colpo al bagarinaggio online

Cultura

“La musica ci insegna ad amare noi stessi”

Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di
I giochi linguistici di Eco. Quando scrivere è genialità
Cultura
Della stessa pasta - Omografi, omonimi, omofoni

I giochi linguistici di Eco. Quando scrivere è genialità

di
Non tutti i nasi vengono per nuocere
Cultura

Non tutti i nasi vengono per nuocere

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×