Parlamento, i forzisti. Ghedini e Angelucci i più “assenteisti”

Legislatura finitaed è già tempo di bilanci e di rendiconti. Compreso quello delle presenze in Parlamento. E se si dà un’occhiata ai dati definitivi del Senato, tenendo conto solo degli eletti che hanno svolto l’intero mandato (ed escludendo i membri del governo, presidente, vicepresidenti e questori di Palazzo Madama) spicca subito un primato negativo, quello […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.