‘Ong Trudeau’: accogliamo i profughi di Trump

Canada - Il premier organizza tendopoli al confine con gli Usa per gli stranieri cacciati
‘Ong Trudeau’: accogliamo i profughi di Trump

Justin Trudeau manda l’esercito al confine con gli Usa. Non a fare la guerra agli yankee; e neppure a respingere i migranti: i militari devono, anzi, costruire un campo per organizzare e migliorare l’accoglienza di quanti, in fuga dagli Usa, cercano asilo in Canada. Non si tratta di cittadini americani che vogliono ‘evadere’ da Donald […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.