Nuovo Senato, vecchia storia: il burocrate si alza lo stipendio

Effetto riforma. Se passa, arriva il “ruolo unico” e i dipendenti del Parlamento tornano a guadagnare come prima dei tagli del 2013
Nuovo Senato, vecchia storia: il burocrate si alza lo stipendio

Quando avevano deciso di tagliarla, era l’agosto del 2013, pensarono a tutti gli antidoti del caso: c’è la crisi, si diceva, serve dare un segnale e ai dipendenti della Camera che faranno ricorso possiamo solo dire che la decurtazione è momentanea: un paio d’anni di sacrifici, poi se ne riparla. Poi, arrivata la scadenza del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.