Nessuna svolta sulla precarietà, si insiste coi sussidi alle imprese

Nessuna svolta sulla precarietà, si insiste coi sussidi alle imprese

Il Jobs act viene indicato come una delle cause di aumento della precarietà ma non c’è alcun segnale concreto di discontinuità rispetto alle riforme avvenute tra il 1997 e il 2015 che l’hanno fatta esplodere. Si accenna a un regime di salario minimo per gli esclusi dalla contrattazione nazionale, ma senza definirlo e senza indicare […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.