Nella riunione degli “autocrati” a casa Erdogan spunta B. con la bionda

Il Sultano nomina il genero super-ministro
Nella riunione degli “autocrati” a casa Erdogan spunta B. con la bionda

Il più giulivo e soddisfatto tra gli invitati alla sfarzosa cerimonia di insediamento di Recep Tayyip Erdogan sembrava Silvio Berlusconi. Al fianco di una giovane stangona bionda, l’attrice turco-tedesca Wilma Elles, l’ex premier italiano ha partecipato alla cena di gala riservata a quei capi di Stato e ai politici che nel corso dei 15 anni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.