» Cultura
martedì 14/03/2017

Nascere o non nascere? L’Amleto 2.0 di McEwan

Il nuovo romanzo dell’autore britannico: protagonista, un feto
Nascere o non nascere? L’Amleto 2.0 di McEwan

A volte verrebbe da chiedersi come siamo arrivati fin qui. Cercare nel presente non solo degli indizi di quello che verrà, ma anche delle tracce di quello che è stato, che non è più, e che adesso è diventato ricordo. Il presente, sì, fatto di giornate che sembrano sempre più corte, illuminate anche di notte, dove […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

L’hanno rimasta sola (la Nuvola di Fuksas)

Cultura

“Se non parlo canto… con la ditta” Carlotta Proietti sperimenta il teatro

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di
“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”
Cultura
L’intervista - C. J. Tudor

“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×