“Mi sento il nuovo Salgari, tradotto in venti Paesi”

L’archeologo che ha portato il noir medievale nella top ten dei libri più venduti
“Mi sento il nuovo Salgari, tradotto in venti Paesi”

Inventore di grandi serie noir del Medioevo, Marcello Simoni è nella top ten dei libri più venduti in Italia con Il patto dell’abate nero, secondo tomo della Secretum Saga. Simoni, lei scandaglia il Medioevo senza sciatterie e con una grande competenza. Nonostante lo stereotipo dell’epoca buia, sono i secoli ideali per uno scrittore di thriller […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.