Mattarella padre all’origine della fortuna di Ciancimino

Nel 1950, da sottosegretario,consegnò l’esposto con cui don Vito ebbe il primo appalto Fs: le lettere nel processo contro il giornalista Caruso
Mattarella padre all’origine della fortuna di Ciancimino

Fu il potente Dc Bernardo Mattarella a sponsorizzare personalmente l’ingresso nel mondo degli affari di Vito Ciancimino. È quanto emerge dai documenti della Commissione parlamentare Antimafia della V legislatura (1968-’72), ora depositati nella causa che il capo dello Stato Sergio Mattarella, affiancato dai nipoti Bernardo jr. e Maria, ha intentato a Palermo nei confronti del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.