» Cultura
mercoledì 24/05/2017

L’umanità sgangherata alla periferia del Mississippi

L’umanità sgangherata alla periferia del Mississippi

“Noi partiamo da zero” dice Eudora Welty, “ma le parole no”; quelle contengono il mistero di cui le storie si nutrono. E la Welty è un’autrice che della parola conosce tutto: la sua suggestiva struttura fonemica, la sua potente filigrana evocativa. Nelle diciassette storie che compongono il libro “Una coltre di verde”, edito da Racconti […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Rosaria e gli altri: indagine sui 30 mila desaparecidos

Commenti

Antonio Tajani ovvero non arrivò

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×