L’Italia in musica, Taranto quest’anno suona il silenzio

Concertoni - Tutti gli eventi, in Puglia no: “I politici volevano strumentalizzare”. Fallisce il palco no-Tap
L’Italia in musica, Taranto quest’anno suona il silenzio

Mentre tutta Italia suona, la tradizionale contromanifestazione di Taranto quest’anno non si farà: “Il Primo Maggio è una festa apolitica – ci spiega Michele Riordino del comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti che di solito organizza la kermesse pugliese – e tale deve rimanere, specie durante queste Amministrative ‘selvagge e violente’. Non abbiamo voluto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.