L’intesa Ue-Turchia va bene: i migranti tornano da noi

In drastico calo gli arrivi nelle isole greche, in forte aumento quelli (anche di siriani) in Sicilia. Le nuove rotte passano per Egitto e Libia
L’intesa Ue-Turchia va bene: i migranti tornano da noi

Una giornata di straordinari sbarchi di migranti sulle coste italiane, nell’ordinario arrabattarsi dell’Ue tra misure inadeguate e decisioni non attuate. Le cifre di Frontex, la missione di frontiera europea, confermano che, com’era scontato, dopo l’accordo di marzo tra Ue e Turchia per chiudere le rotte dell’Egeo, il traffico di persone s’è di nuovo spostato verso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.